Publiacqua: 11 milioni per le reti di Carmignano

Ammonta a oltre 11 milioni di euro l’investimento realizzato dal 2016 a oggi da Publiacqua per il comune di Carmignano, in provincia di Prato. Investimenti che hanno permesso di realizzare fondamentali interventi: la sostituzione di alcuni tratti di rete di distribuzione idrica e di diversi allacci; il potenziamento di alcuni impianti; infine, una serie di lavori sulla fognatura. Al completamento di queste opere manca un solo tassello: la depurazione del capoluogo e di alcune frazioni. Questi lavori prenderanno il via nel 2021, con un investimento di 4 milioni di euro, e garantiranno la corretta e completa raccolta e smaltimento dei reflui, liberando definitivamente tutto il territorio dagli scarichi in ambiente.

Nuova condotta fognaria per Carmignano

Per quanto riguarda il capoluogo, il progetto, del quale è stata completata la fase preliminare ed è in corso la progettazione definitiva, prevede la posa di una nuova condotta fognaria, parte a gravità e parte a pressione, lungo le strade provinciali SP10, SP 44, SP9bis fino alla strada provinciale SP9. A questo si aggiunge la costruzione di sette sollevamenti fognari e la raccolta di dodici scarichi diretti negli agglomerati di Carmignano e La Serra.

Il lavori a Seano e a Lorentino

Sempre nel 2021 prenderà il via l’intervento per la sistemazione della rete fognaria della frazione Seano, per il quale è in corso la progettazione definitiva dal costo di 1,2 milioni di euro. Il progetto prevede la raccolta di quattro scarichi diretti e il loro collettamento verso l’impianto di depurazione situato nella stessa frazione, attraverso l’attivazione di due sollevamenti fognari e la realizzazione di 2 chilometri di condotta fognaria. Altro progetto in programma interessa la zona del Loretino. La zona sarà migliorata dal punto di vista igienico sanitario, con la raccolta di due scarichi diretti in ambiente e il loro collettamento verso l’impianto di depurazione di San Colombano, nel comune di Lastra a Signa, attraverso il nuovo collettore di Comeana. L’intervento partirà nel 2022 e ha un costo di circa 500.000 euro. Prevede nello specifico la realizzazione di un impianto di sollevamento, la posa di circa 500 metri di condotta a gravità e di 250 metri di condotta in pressione.

Comeana: dismissione del depuratore di Candeli

Intanto proseguono le opere che interessano la frazione di Comeana, dove Publiacqua sta concludendo il sistema di collettamento dei reflui verso il depuratore di San Colombano, con la dismissione del piccolo depuratore di Candeli. Il progetto, dal costo di 5 milioni di euro, consiste nella posa di 2,7 chilometri di rete a gravità in Pvc, 6 chilometri di rete in polietilene e 9 sollevamenti fognari.

Interventi per migliorare la qualità del servizio e la qualità ambientale

Interventi importanti che hanno riguardato l’approvvigionamento idrico e la depurazione delle acque, per migliorare la qualità del servizio e ovviamente la qualità ambientale, frutto di un lavoro fatto negli anni dall’amministrazione comunale con Publiacqua – ha detto il Sindaco Edoardo Prestanti -. Il 2021 sarà un anno cruciale per il nostro territorio, prenderanno infatti il via gli interventi per la depurazione del capoluogo Carmignano. Un’occasione preziosa per rendere più bello e decoroso il nostro territorio, e per migliorare la qualità dell’ambiente che ci circonda”.

Si completa così, con la depurazione del capoluogo Carmignano, l’impegno preso con Carmignano e con i Comuni limitrofi, ossia arrivare a una depurazione totale del territorio – ha aggiunto Simone Barni, vicepresidente di Publiacqua -. Faremo del Montalbano, e del territorio circostante, un Comune al 100% libero da scarichi in ambiente, quindi interamente depurato. Un’operazione che va ad arricchire ulteriormente un territorio che ha fatto dell’ambiente la propria vocazione economica e turistica”.


Leggi anche

Logo Lario Reti Holding

La società ha chiuso il bilancio relativo allo scorso anno con ricavi pari a 52,4 milioni e utili per oltre 6 milioni. Gli investimenti realizzati sono stati pari a 24,1 milioni, circa pari alla metà rispetto ai tre anni precedenti, e hanno permesso di realizzare alcuni importanti interventi, come il revamping del depuratore di Lecco, lo sdoppiamento della rete fognaria di Oliveto Lario, e l’adeguamento dell’impianto di Ballabio…

Leggi tutto…

Sede BrianzAcque

Ottime le performance registrate dal gestore idrico della provincia di Monza e Brianza lo scorso anno, come certificano gli indicatori del bilancio approvato dall’assemblea dei soci e chiuso con un utile di 4,7 milioni di euro. I ricavi sono saliti oltre i 100 milioni, +7,7%, mentre il valore della produzione si è attestato sui 103 milioni e il margine operativo lordo ha sfiorato i 30 milioni. Impennata degli investimenti, +68%, pari a 37,8 milioni…

Leggi tutto…

Acque collettore Valdinievole e Basso Valdarno

Avviati i lavori preliminari per la realizzazione del mega collettore che consentirà d razionalizzare il sistema di raccolta e depurazione dei reflui della Valdinievole e del Basso Valdarno. L’opera, progettata da Acque e dal costo di 40 milioni di euro, è suddivisa in 4 lotti che prevedono nel complesso la posa di 24 km di condotte in ghisa da 900 mm di diametro…

Leggi tutto…

Interventi Pistoia Publiacqua

Partiti i lavori per eliminare 8 scarichi diretti in ambiente nelle zone di Chiazzano, Nespolo e Le Querci e collettarne i reflui al Depuratore centrale. L’intervento prevede la posa di 8 chilometri di condotte, dei quali 5 a gravità e 3 in pressione, di 8 manufatti di sfioro e di 4 impianti di sollevamento. In contemporanea, verrà realizzata una nuova condotta di distribuzione idrica, che scorrerà in parallelo alla fognatura, per un valore totale di 6,5 milioni di euro…

Leggi tutto…

VEGA ha ampliato il portafoglio di sensori radar con una nuova serie di strumenti. I sensori basati sulla tecnologia a 80 GHz sono idonei all’impiego in applicazioni in cui il prezzo è un fattore determinante per la scelta della strumentazione, come ad es. nel settore del trattamento delle acque e delle acque reflue. Grazie alla focalizzazione precisa del segnale, forniscono valori di misura affidabili indipendentemente dagli influssi esterni….

Leggi tutto…