Snam guarda al futuro con il progetto Snamtec

Dare vita all’azienda energetica del futuro. È il nuovo progetto Snamtec, annunciato da Snam lo scorso anno e ora illustrato dall’amministratore delegato della società, Marco Alverà, durante un convegno di Confindustria Energia svoltosi a Roma.

Obiettivo del progetto è accelerare la capacità innovativa della società e dei suoi asset per cogliere tutte le opportunità offerte dall’evoluzione del sistema energetico. Obiettivo ben sintetizzato nel nome, che unisce quello della società all’acronimo “Tec”, Tomorrow’s Energy Company. Uno sforzo per il quale Snam ha previsto investimenti per ben 850 milioni di investimenti in quattro anni, destinati a quattro aree di attività: maggiore efficienza operativa, con il progetto “smart gas” per la manutenzione della rete di trasporto del gas con nuove tecnologie, ricorso a droni e satelliti per il monitoraggio delle infrastrutture, misurazione in tempo reale dell’assetto geologico del territorio, efficienza energetica; riduzione delle emissioni di metano del 25% al 2025; transizione energetica verso fonti pulite e soluzioni sostenibili, con ben 200 milioni di investimenti per lo sviluppo di biometano, mobilità sostenibile, efficienza energetica, analisi degli impatti sulla rete dell’idrogeno e del mix idrogeno-gas naturale, studio di iniziative di power-to-gas; innovazione e al rafforzamento delle competenze distintive.

«Questo progetto poggia su quattro pilastri: efficienza energetica, tecnologia, mobilità sostenibile e gas rinnovabile – ha spiegato Marco Alverà –. È una sorta di Snam 4.0. La nostra rete sta diventando sempre più un network di energia sostenibile. E con il lavoro di Fondazione Snam, diventa anche una rete virtuale per un rapporto con il territorio fondato sul dialogo e sulla trasparenza. Una rete di idee per mettere in contatto tutti gli stakeholder e agire facendo sistema».


Leggi anche

Servizi a Rete TOUR 2019, 26-27 Giugno 2019 | Bologna, Spazio HERA

Durante la quinta edizione, dedicata al tema della “Digital transformation e le utility alla guida del cambiamento urbano”, esperti provenienti da tutta Italia si daranno appuntamento a Bologna in “casa HERA” per confrontarsi sul tema della gestione delle reti del sottosuolo e per mettere a fattor comune le proprie esperienze e progetti. Questo uno degli interventi in programma.
Scopri di più……

Leggi tutto…

Servizi a Rete TOUR 2019, 26-27 Giugno 2019 | Bologna, Spazio HERA

Durante la quinta edizione, dedicata al tema della “Digital transformation e le utility alla guida del cambiamento urbano”, esperti provenienti da tutta Italia si daranno appuntamento a Bologna in “casa HERA” per confrontarsi sul tema della gestione delle reti del sottosuolo e per mettere a fattor comune le proprie esperienze e progetti. Questo uno degli interventi in programma.
Scopri di più……

Leggi tutto…

Il Parlamento tunisino ha approvato la convenzione sottoscritta con la Banca Internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo per il finanziamento da 7 milioni di euro degli studi preliminari del progetto di connessione elettrica tra Tunisia e Italia. Un’opera strategica, che prevede la realizzazione di una linea elettrica sottomarina della lunghezza di 200 km, della cui progettazione si sta occupando Terna con la società elettrica tunisina Steg…

Leggi tutto…

L’intervento prevede la posa di 22 chilometri di nuovi cavi interrati tra Cameri e Borgo Ticino che permetteranno di dismettere circa 24 km di linee aeree e la demolizione di oltre 100 tralicci. I lavori interesseranno anche il Parco naturale del Ticino, con l’eliminazione di 5 chilometri di linea aerea e 28 tralicci. …

Leggi tutto…

La società si è aggiudicata un bando del Ministero dello Sviluppo Economico per lo sviluppo delle reti intelligenti nelle Regioni del Sud. 16 progetti riguardano la Sicilia, dove e-distribuzione ha ottenuto anche un finanziamento regionale per altri 11 progetti che permetteranno di rendere le reti sempre più resilienti, performanti e in grado di accogliere una quota maggiore di energia da fonti rinnovabili…

Leggi tutto…