Terna razionalizza la rete elettrica del novarese

Intesa raggiunta tra Terna, Regione Piemonte, Ente Parco del Ticino e le amministrazioni comunali di Borgo Ticino, Cameri, Varallo Pombia, Pombia, Marano Ticino, Oleggio e Bellinzago Novarese, per la condivisione del tracciato definitivo della variante in cavo dell’elettrodotto aereo esistente a 132 kV Mercallo-Cameri.

Si tratta di un’opera importate per garantire una maggiore efficienza e sostenibilità della rete elettrica locale. L’intervento, infatti, consentirà la realizzazione di un nuovo tratto interrato tra Cameri e Borgo Ticino, entrambi comuni in provincia di Novara, della lunghezza di oltre 22 chilometri. La realizzazione di questa nuova tratta permetterà così la demolizione di un tratto aereo di circa 21 km. Inoltre, è stata previsto anche lo smantellamento di ulteriori 3 chilometri di linee dell’elettrodotto 220 kV Magenta – Pallanzeno che insiste nel comune di Borgo Ticino. In totale saranno dismessi oltre 100 sostegni elettrici, a tutela della sostenibilità e della bellezza del territorio. Gli interventi di demolizione interesseranno anche il Parco Naturale del Ticino dove Terna provvederà allo smantellamento di 5 chilometri di linea aerea e 28 tralicci. Grazie all’accordo ora si procederà con l’iter autorizzativo dell’opera che la società che gestisce il servizio di trasmissione dell’energia elettrica conta di concludere entro la fine di quest’anno.


Leggi anche

Il gestore della rete elettrica nazionale ha siglato un verbale d’intesa con i comuni interessati dagli interventi che renderanno più sicuro ed efficiente il sistema elettrico nell’area della città. Il progetto prevede la realizzazione di circa 24 km di nuova linea in cavo interrato e 14 km di linea aerea e la demolizione di circa 31 km di vecchi elettrodotti…

Leggi tutto…

Servizi a Rete TOUR 2019, 26-27 Giugno 2019 | Bologna, Spazio HERA

Durante la quinta edizione, dedicata al tema della “Digital transformation e le utility alla guida del cambiamento urbano”, esperti provenienti da tutta Italia si daranno appuntamento a Bologna in “casa HERA” per confrontarsi sul tema della gestione delle reti del sottosuolo e per mettere a fattor comune le proprie esperienze e progetti. Questo uno degli interventi in programma.
Scopri di più……

Leggi tutto…

Servizi a Rete TOUR 2019, 26-27 Giugno 2019 | Bologna, Spazio HERA

Durante la quinta edizione, dedicata al tema della “Digital transformation e le utility alla guida del cambiamento urbano”, esperti provenienti da tutta Italia si daranno appuntamento a Bologna in “casa HERA” per confrontarsi sul tema della gestione delle reti del sottosuolo e per mettere a fattor comune le proprie esperienze e progetti. Questo uno degli interventi in programma.
Scopri di più……

Leggi tutto…

Il Parlamento tunisino ha approvato la convenzione sottoscritta con la Banca Internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo per il finanziamento da 7 milioni di euro degli studi preliminari del progetto di connessione elettrica tra Tunisia e Italia. Un’opera strategica, che prevede la realizzazione di una linea elettrica sottomarina della lunghezza di 200 km, della cui progettazione si sta occupando Terna con la società elettrica tunisina Steg…

Leggi tutto…

La società si è aggiudicata un bando del Ministero dello Sviluppo Economico per lo sviluppo delle reti intelligenti nelle Regioni del Sud. 16 progetti riguardano la Sicilia, dove e-distribuzione ha ottenuto anche un finanziamento regionale per altri 11 progetti che permetteranno di rendere le reti sempre più resilienti, performanti e in grado di accogliere una quota maggiore di energia da fonti rinnovabili…

Leggi tutto…