Trenchless solutions for smart cities

 


 
   

Simone Schmalzbauer – Timeco Srl
Schulte Thorsten – Tracto-Technik

Le città sono il centro della vita per molte persone: oggi gran parte della popolazione abita nelle città a discapito delle aree rurali, e secondo una previsione della UN-Habitat entro il 2030 vi abiterà almeno due terzi dell’umanità. L’alta concentrazione nelle aree urbane causerà numerosi problemi, come difficoltà nell’assicurare a tutti gli abitanti acqua potabile ed energia, o l’allaccio ai sistemi fognari. Ciò richiederà un’evoluzione delle reti esistenti con altrettante ad alte performance: fibra ottica, come colonna portante della digitalizzazione, internet veloce e rete 5G. È quindi assolutamente necessario utilizzare soluzioni innovative, economiche e rispettose dell’ambiente per l’esecuzione e la posa di sottoservizi mediante tecnologie no-dig a basso impatto ambientale.

 

Scopri il programma ed iscriviti cliccando qui

 


Leggi anche

La società ha avviato l’intervento per la sostituzione di un tratto di condotta fognaria a valle di uno scolmatore. I lavori prevedono anche l’attraversamento della strada provinciale 342 dove, per non bloccare il traffico veicolare, la nuova condotta sarà posata con la tecnica dello spingitubo. Le opere, che prevedono anche la costruzione di un nuovo scolmatore, saranno concluse in 90 giorni …

Leggi tutto…

L’azienda ha avviato una serie di verifiche lungo il tratto di rete che scorre nei pressi del fiume Lambro, nel cuore della città, dopo una segnalazione di Legambiente in merito alla presenza di rivoli maleodoranti. Al termine della videoispezione si procederà con la progettazione dell’intervento che sarà eseguito con la tecnica del relining per ridurre al minimo l’impatto su un’area ad alta frequentazione …

Leggi tutto…

L’intervento interessa un tratto di condotte in cemento-amianto della lunghezza di 1,4 chilometri che scorre sotto via Munerati, nella zona nord della città. Una porzione di rete in grave stato di ammaloramento causa di continui disagi alla sede stradale, ai residenti e alle attività dell’area. I lavori saranno realizzati in 90 giorni con un investimento di 680.000 euro…

Leggi tutto…

L’azienda, che gestisce il ciclo idrico nel territorio del Consiglio di Bacino “Veneto Orientale”, ha optato per la tecnica del relining strutturale per la riabilitazione di 3 km di condotte che collegano San Vendemiano e Conegliano. Una tecnica che, oltre a ridurre i disagi per la viabilità, grazie alla sua flessibilità, si presta alla perfezione per la riqualificazione di tratti molto lunghi, con curve e pressioni elevate come in questo caso …

Leggi tutto…

Prenderà via a metà febbraio l’intervento di manutenzione straordinaria dell’infrastruttura che si estende per 2,5 km e convoglia i reflui al depuratore di Monza. L’opera, resasi necessaria per il deterioramento delle condotte, in esercizio da oltre 90 anni, sarà effettuata con la tecnica del relining interno, con una spesa di 3 milioni di euro…

Leggi tutto…