rifiuti

Webinar | Acqua e rifiuti: qualità, investimenti, tariffe e sostenibilità al centro della strategia ambientale

Partecipa al 1° appuntamento di tre per approfondire questi temi
‘Qualità rifiuti | Stato dell’arte e piani di adeguamento’
Giovedì 12 maggio, ore 10:00– 12:00
Clicca qui per riservare il tuo posto

 

A ben 114 giorni dalla entrata in vigore del TQRIF, verrà fatto il punto sulla riforma del settore rifiuti e sul profondo cambiamento che si sta verificando.

Nei primi mesi dell’anno sono stati determinati gli schemi regolatori e sono state approvate le componenti tariffarie a copertura degli oneri per l’adeguamento alla regolazione della qualità.

Su questo argomento i consulenti Utiliteam hanno seguito oltre 350 gestioni di ogni tipo, contribuendo a definire piani di adeguamento efficaci, individuando le maggiori criticità e ricercando le migliori soluzioni.

È ora possibile fare un primo bilancio circa gli impegni assunti e le risorse effettivamente disponibili per ottemperare ai nuovi obblighi di servizio e livelli di qualità.
 

In questo webinar parleremo di:
  • TQRIF: a che punto siamo?
  • Le gestioni, lo schema regolatorio e le coperture tariffarie: dati, scelte e strategie
  • Segnali dal campo, dal piano di adeguamento al cambiamento:
  • Hard Changes: Pronto intervento, Sistemi informativi, Carte di qualità del servizio
  • Soft Changes: Formazione, Analisi processi, Gestione del cambiamento
  • Opportunità colte e nuovi obiettivi
  • Conclusioni

 

Partecipa al 1° webinar del ciclo di tre
‘Qualità rifiuti | Stato dell’arte e piani di adeguamento’
QUANDO: Giovedì 12 maggio, ore 10:00– 12:00
Clicca qui per riservare il tuo posto

Sono già aperte le iscrizioni per il secondo e terzo appuntamento:
2° appuntamento “Investimenti nel settore idrico | Tra regolazione ARERA, sostenibilità e PNRR” > ISCRIVITI
3° appuntamento “Metodo Tariffario Rifiuti | Quale futuro, quali vantaggi e quale prospettiva?” > ISCRIVITI

 

Gli speakers

Con Giuseppe Sbarbaro, Amministratore Unico e socio fondatore Utiliteam. Consulente nel settore delle utilities dal 1997, segue l’azione di regolazione dell’ARERA sin dalla sua costituzione. Nel 2004 fonda Utiliteam dove ricopre il ruolo di Amministratore Unico, portando la società a essere leader di riferimento nazionale nel settore della consulenza regolatoria. In questo percorso, seguendo l’evoluzione dei settori regolati affidati ad ARERA, ha sviluppato dapprima i settori gas ed energia elettrica e in seguito i settori teleriscaldamento, idrico e rifiuti.

E con Stefano Amandolesi, Senior Consultant Area Qualità e Mercati Utiliteam. Dal 2008 è stato responsabile dei centri di competenza Sicurezza e Qualità Distribuzione Gas, Continuità e Qualità Distribuzione Elettrica, Qualità Vendita EE e gas, Gestione delle organizzazioni.  Ha sviluppato progetti specifici negli audit di processi aziendali volti alla verifica della compliance normativa ARERA in merito a qualità, sicurezza e continuità e unbundling funzionale. È esperto nella conduzione di interventi di auditing e nella riprogettazione dei processi.  

E anche con Monica Benzi, Senior Consultant Area Qualità e Mercati Utiliteam. Dal 2008 svolge attività di consulenza in materia di produzione di energia da fonti rinnovabili, risparmio energetico, regolazione per il settore del telecalore e qualità commerciale e tecnica per il servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani. Svolge attività di monitoraggio della legislazione e della normativa inerente tali tematiche.


Leggi anche

Manca poco alla quarta edizione della fiera leader per il settore delle valvole industriali e delle soluzioni di flow control. Per l’evento ospitato dalla Fiera di Bergamo si prospetta il numero di espositori più alto mai raggiunto e le superfici fieristiche più ampie mai offerte. Ad IVS 2022 sarà presentato il nuovo Osservatorio sul settore e studi di mercato, per un ricco programma di convegni e workshop tecnici….

Leggi tutto…

L’appuntamento di riferimento per il Settore Idrico, giunge alla sua sesta edizione. Organizzato da Terranova in collaborazione con Istituzioni, Utility e imprese, l’iniziativa si rivolge alla Filiera Idrica e rende protagonista l’acqua, per finalizzare strategie sostenibili rivolte a preservarne la sua natura….

Leggi tutto…

Gruppo CAP ha lanciato una open innovation challenge per individuare le proposte più innovative ed efficaci contro le infiltrazioni nella rete fognaria. L’iniziativa si rivolge a startup, università, istituti di ricerca e ricercatori di tutto il mondo e si avvale della piattaforma di crowdsourcing Open Innovability® di Enel. I migliori verranno sviluppati nei laboratori e impianti di Gruppo CAP…

Leggi tutto…

La digitalizzazione della gestione idrica è l’impegno concreto che le aziende più virtuose hanno preso non solo nei confronti dell’ambiente, ma anche per una governance più sostenibile.
Il Gruppo Pietro Fiorentini, con le sue soluzioni hardware e software sinergicamente integrate, guida le aziende nel processo di digitalizzazione, permettendo così di massimizzare performance ed efficienza a completo beneficio della collettività….

Leggi tutto…

Frutto della collaborazione tra Assolombarda, H2IT e LE2C, la nuova piattaforma si pone come obiettivo di favorire l’incontro e la collaborazione tra le imprese lombarde e il mondo della ricerca per supportare lo sviluppo della filiera italiana dell’idrogeno. Un punto di incontro per continuare a crescere in un settore che giocherà un ruolo decisivo nel futuro energetico europeo…

Leggi tutto…