Webinar | Analisi e Manutenzione Data Driven: revamping di una stazione di pompaggio nell’era digitale

Partecipa al webinar per approfondire questi temi
‘Analisi e Manutenzione Data Driven: revamping di una stazione di pompaggio nell’era digitale’
Giovedì 13 ottobre, ore 11:00 – 12:00
Clicca qui per riservare il tuo posto

 

La collaborazione tra Gruppo CAP e Grundfos verrà illustrata attraverso una case history di successo relativa al progetto di revamping della stazione di pompaggio di Pozzuolo Martesana (MI) toccando due aspetti:

  • Il monitoraggio dello stato di salute delle pompe della stazione di pompaggio, analizzando i dati raccolti dalla piattaforma
  • Quali macchine tenere attive per garantire l’erogazione del servizio idrico e la continuità durante i lavori di revamping

 

Grundfos Machine Health è un programma di manutenzione predittiva basato sul condition monitoring delle macchine critiche che consente di avere informazioni e insight utili ad intraprendere azioni correttive prima che i piccoli problemi si aggravino, evitando interruzioni e malfunzionamenti irreparabili. Il sistema permette quindi di avere una panoramica completa delle condizioni di tutte le pompe e di tutti gli asset critici rotanti

In sintesi, con Grundfos Machine Health è possibile:

  • Gestire e monitorare gli impianti
  • Gestire i tempi di inattività e della manutenzione
  • Ridurre gli Stock a magazzino
  • Diminuire il consumo energetico
  • Ridurre i guasti meccanici imprevisti anche del 75%

 

In questo webinar parleremo di:
  • Case history Gruppo CAP
  • Vantaggi della manutenzione predittiva per evitare guasti costosi
  • Programmi di monitoraggio per asset operativi h24 7/7
  • Approfondimento tecnico sui potenziali guasti elettrici e meccanici rilevati

 

Partecipa al webinar ‘Analisi e Manutenzione Data Driven: revamping di una stazione di pompaggio nell’era digitale’

Clicca qui per riservare il tuo posto

QUANDO: Giovedì 13 ottobre, ore 11:00– 12:00

 

Con Ilaria Calò Sr. Digital Service Specialist di Grundfos. Ha conseguito la laurea magistrale in Economia e Management Internazionale presso l’Università di Modena e Reggio Emilia. Da alcuni anni lavora a Milano dapprima come account manager nel mondo della BPO e dei servizi digitali Saas, successivamente nel ruolo di Digital Sales Specialist occupandosi della digital offering e delle soluzioni di manutenzione predittiva IoT di Grundfos.

E con Daniele Spirolazzi Sr. Digital Service Specialist di Grundfos. Laureato in Ingegneria Energetica al Politecnico di Milano inizia in uno studio di progettazione per poi occuparsi di project management e business development. Il focus sul risparmio energetico e sulla sostenibilità gli permettono di approfondire i temi dell’energia e gli aspetti impiantistici in vari settori. Dal 2020 in Grundfos nel Team europeo “Digital”, sviluppa e propone in Italia il programma di manutenzione predittiva GMH e altre soluzioni digitali.

 


Leggi anche

La necessità di ridurre le perdite idriche, in una situazione di costante rischio siccità, richiede strumenti sempre più smart e digitali, con alti livelli di automazione, che permettono il controllo in tempo reale di pressione e portata. Per la misura e contabilizzazione dei consumi hanno assunto un ruolo decisivo anche gli smart meters, i quali consentono finalmente al gestore di disporre della telelettura e telegestione dei propri contatori….

Leggi tutto…

L’evento di riferimento sul panorama europeo nell’ambito dell’economia circolare,  con un ampio programma di conferenze, workshop e seminari in tema di recupero di materia ed energia e di sviluppo sostenibile. L’acqua, la sostenibilità e il futuro sono protagonisti in diretta da Ecomondo su TVA, la TV di Acquedotto Pugliese. Un ricco palinsesto di programmi informativi con interventi di ospiti ed esperti su temi da non perdere, clicca qui per scoprirlo….

Leggi tutto…

Le risorse del prestito green concesso dalla Banca Europea per gli Investimenti andranno a sostenere i progetti di potenziamento della captazione, trattamento e distribuzione dell’acqua potabile previsti dal piano degli investimenti 2022-2027. Ma nelle casse della società stanno per arrivare anche i 50 milioni del PNRR per il progetto di digitalizzazione di tutta la rete acquedottistica a servizio dei 290 comuni serviti finalizzato alla riduzione delle perdite idriche…

Leggi tutto…

L’emergenza idrica ha evidenziato nuovamente l’importanza della digitalizzazione della gestione idrica, un impegno che i gestori più virtuosi hanno preso non solo nei confronti dell’ambiente, ma anche per una governance più sostenibile. Il Gruppo Pietro Fiorentini con le sue soluzioni hardware e software sinergicamente integrate guida le aziende nel processo di digitalizzazione, permettendo così di massimizzare performance ed efficienza a completo beneficio della collettività….

Leggi tutto…

L’algoritmo di machine learning Fracta ha fornito un metodo standardizzato per la definizione del piano di sostituzione della rete idrica della città di Topeka, Kansas. Topeka ha una rete di 1430 Km con tasso di fallanza quattro volte superiore alla media. L’Asset Management Fracta ha permesso di ridurre il rischio connesso alle perdite ottimizzando i costi di gestione….

Leggi tutto…