Webinar | PNRR, digitalizzazione, innovazione e transizione ecologica

Partecipa al webinar per approfondire questi temi in collegamento dalla water utility di Bari,  Acquedotto Pugliese
‘PNRR, digitalizzazione, innovazione e transizione ecologica’’
Giovedì 25 novembre, ore 11:00– 12:30
Clicca qui per riservare il tuo posto

 

Al webinar interverranno: 

Donatella Davoli, Direttore Generale Iren Smart Solutions, dedicherà il focus del suo intervento a spiegare come l’utilizzo delle risorse del PNRR, attraverso gli strumenti della tecnologia e della condivisione – collaborazione, potrà portare a una innovazione profonda del sistema idrico in grado di generare nuove opportunità.

Su questo incipit e all’accelerazione dei processi già avviati in tema di digitalizzazione, innovazione e transizione ecologica si concentreranno anche gli interventi di Francesca Portincasa, Dirigente AQP e Susanna Zucchelli, Direttore Direzione Acqua Hera, che presenteranno le modalità con cui due primari gestori del SII stanno affrontando il tema della sostenibilità e degli investimenti che agevoleranno la transizione ecologica.

Monica Manto, Presidente di ViverAcqua, interverrà portando l’esperienza di chi, nel mondo del SII, ha già saputo far sistema anche in tema di sostenibilità ambientale, come i 12 gestori del NordEst che si sono consociati in ViverAcqua.

Maria Vittoria Pisante, Direttore Strategy & Communication Siram Veolia, metterà in evidenza l’importanza della partnership tra operatori del servizio e technology provider per promuovere, analogamente a quanto già sperimentato in altri settori, l’innovazione, il rapido trasferimento di know how e le tecnologie, in una logica di performance based contract, per accelerare la digitalizzazione del servizio idrico per una maggiore efficienza, sostenibilità e trasparenza del settore.

Michaela Castelli, Presidente Utilitalia, illustrerà come l’Associazione delle imprese idriche energetiche e ambientali, ha raccolto progettualità candidabili ad essere incluse nel PNRR: il 24% (dal valore di 3 miliardi) prevede interventi sulle perdite di rete e investimenti in digitalizzazione: monitoraggio, smart metering, controllo e manutenzione digitale.
 

Le conclusioni

Le conclusioni dell’incontro saranno affidate a Simona Camerano, Responsabile Analisi e Studi di Settore di Cassa Depositi e Prestiti, quindi si aprirà la parte finale dell’incontro dedicata alle domande del pubblico.
 

Questo webinar fa parte dell’IWS Italian Water Tour – Live Webinar. Un ciclo di sei incontri patrocinato da Utilitalia, con la partnership di The European House – Ambrosetti, Community Valore Acqua per l’Italia, Laboratorio REF Ricerche e Servizi a Rete. Nell’arco dei sei incontri approfondiremo la digitalizzazione del SII. Esploreremo le principali case history in cui le water utility hanno adottato sistemi digitali per ottimizzare la gestione delle reti idriche.
 
Presto verranno comunicate le date e tappe del 2022, stay tuned!

 

Partecipa al webinar ‘PNRR, digitalizzazione, innovazione e transizione ecologica’ – in collegamento dalla water utility di Bari, Acquedotto Pugliese
Clicca qui per riservare il tuo posto
Giovedì 25 novembre, ore 11:00- 12:30

 


Leggi anche

calcestruzzo

Il calcestruzzo è un ottimo materiale da costruzione, ogni anno ne vengono utilizzati circa 10 miliardi di tonnellate, quasi il doppio rispetto al totale degli altri materiali equivalenti. Con il tempo, tuttavia, il calcestruzzo degrada e la sua corrosione determina ogni anno 2,5 trilioni di dollari di perdite economiche, pari al 3,4% del prodotto interno lordo mondiale. Come rendere le strutture in calcestruzzo “durabili”?…

Leggi tutto…

La Regione e la rete che riunisce 13 gestori idrici pubblici lombardi hanno siglato un protocollo d’intesa per lavorare insieme a sviluppare azioni che hanno come obiettivo la tutela della risorsa idrica e capaci di fronteggiare le emergenze climatiche. Un accordo che nasce in un momento di grande emergenza, ma che guarda anche al futuro …

Leggi tutto…

La multiutility con Enea e l’Università di Bologna ha sperimentato presso il depuratore di Cesena un innovativo sistema smart che consente di gestire e ottimizzare il riuso delle acque trattate in base alle caratteristiche qualitative e alle esigenze idriche e nutrizionali delle singole colture in campo. Con risultati molto positivi sia in termini di risparmi di acqua e concimi sia di sicurezza dei prodotti, delle colture e del suolo …

Leggi tutto…

Trasformare uno strumento anticorruzione in uno strumento di garanzia di trasparenza e di promozione della sostenibilità. Questo è l’obiettivo che Gruppo CAP, gestore del servizio idrico della Città metropolitana di Milano, si è posto con la revisione del proprio vendor rating, che entro la fine del 2022 diverrà uno strumento di sustainable procurement negli ambiti della legalità, inclusione, contrasto al cambiamento climatico e innovazione….

Leggi tutto…

La Conferenza Esri Italia – svoltasi dal 10 al 13 Maggio 2022 – ha ospitato una sessione dedicata al tema del PNRR a favore del Servizio Idrico Integrato e dell’importante ruolo e compito delle aziende in questo contesto. Guarda ora il replay della sessione con focus su “Servizio Idrico Integrato: Digitalizzazione e Smart Management”. …

Leggi tutto…