Webinar | Soluzioni digitali: dal pieno controllo delle reti di adduzione e distribuzione alla minimizzazione delle perdite idriche

Partecipa al webinar per approfondire questi temi
‘Soluzioni digitali: dal pieno controllo delle reti di adduzione e distribuzione alla minimizzazione delle perdite idriche’
Giovedì 27 gennaio, ore 11:00– 12:00
Clicca qui per riservare il tuo posto

 

Tali soluzioni permettono infatti di fronteggiare i problemi legati alla progressiva urbanizzazione del territorio, ai cambiamenti climatici ed ai vincoli imposti da una legislazione progressivamente più stringente. Permettono inoltre di sfruttare efficientemente le risorse esistenti, contenere i costi e gli impatti ambientali derivanti dalla realizzazione di nuovi interventi strutturali.

Le soluzioni Xylem Vue facilitano la gestione sostenibile della rete sia nelle normali condizioni di esercizio che nelle condizioni di manutenzione programmata o straordinaria. Infatti, il portfolio di soluzioni a disposizione è molto diversificato:

  • dalle ispezioni fisiche delle condotte, mantenendo la continuità di erogazione del servizio –
  • fino ai più evoluti sistemi di supporto alle decisioni basati su analisi in tempo reale attraverso modelli idraulici e data-driven.
     
Nel webinar verrà data una panoramica delle soluzioni di Xylem, con un focus sul macro-indicatore M1 – Perdite Idriche di ARERA, in particolare:
  • Water Leakage Management: piattaforma per l’analisi integrata dei dati osservati nella rete. Esegue monitoraggio continuo delle prestazioni della rete stessa, identificazione delle aree critiche, individuazione istantanea delle anomalie e gestione di tutte le attività di manutenzione.
  • Water Network Optimization: piattaforma che sfrutta un Digital Twin in grado di prevedere il funzionamento della rete. Suggerisce all’operatore le logiche ottimali per una modulazione continua delle pressioni.
  • Asset Performance Optimization: piattaforma che definisce un modello previsionale che sfrutta le informazioni disponibili della rete per consentire una pianificazione predittiva degli interventi manutentivi. Permette inoltre di ottimizzare gli investimenti sugli asset più critici della rete di distribuzione.
  • Attività di ispezione condotte: dalla localizzazione puntuale delle perdite (SmartBall®) ad un rilievo accurato dello stato di consistenza degli elementi (PipeDiver®). Le soluzioni di Xylem sfruttano tecnologie innovative per ottimizzare gli investimenti sugli asset più critici della rete di adduzione.  

 

Partecipa al webinar ‘Soluzioni digitali: dal pieno controllo delle reti di adduzione e distribuzione alla minimizzazione delle perdite idriche’
Clicca qui per riservare il tuo posto
 
QUANDO: Giovedì 27 gennaio, ore 11:00- 12:00

 

Con Luca Serena Project Manager di Xylem. Laureato in Ingegneria Civile Idraulica presso l’Università di Padova, con oltre 10 anni di esperienza nelle soluzioni digitali a servizio del ciclo integrato dell’acqua, negli anni si è specializzato nel settore della modellazione idraulica e dei modelli data-driven (AI) come strumenti operativi a supporto degli operatori nella gestione delle reti di acque potabili e reflue.

E con Marcello Di Vincenzo, Business Development Manager di Xylem. Ingegnere elettronico con un Master all’Istituto Superiore di Elettronica di Parigi, con 12 anni di esperienza nelle soluzioni chiavi in mano del trattamento dell’acqua nel mercato municipale e industriale Europeo e Mediorientale, ha raggiunto il team Xylem Vue nel 2021. 


Leggi anche

Le installazioni di sensori e dispositivi intelligenti si stanno sviluppando all’interno di moltissimi impianti: sono gli elementi costitutivi di base di qualsiasi iniziativa di Industrial Internet of Things (IIoT). L’applicazione IoT in ambito industriale può essere un modo utile per monitorare le apparecchiature di processo e i macchinari preservando salute e sicurezza non solo dei sistemi, ma anche delle persone e dell’ambiente circostante…

Leggi tutto…

La Banca Europea per gli Investimenti (BEI) sosterrà il piano industriale 2022-2025 del Gruppo CAP, che prevede interventi per circa €450 milioni in 5 anni. Il finanziamento, che si inserisce nelle politiche ambientali e nel Green New Deal della Regione Lombardia, contribuirà al miglioramento della copertura, della qualità e della resilienza dei servizi idrici del territorio servito da Gruppo CAP. …

Leggi tutto…

Il gestore idrico di 55 comuni toscano ha concluso l’importante intervento che ha permesso di rinnovare una porzione di rete idrica e mettere in sicurezza l’acquedotto mediceo. Un’opera, che ha visto la posa di 7 chilometri di condotte per una spesa di 2 milioni di euro, progettata a tempo di record con Ingegnerie Toscane per risolvere le criticità legate alle frequenti rotture provocate dalle vecchie condotte ormai giunte a fine vita…

Leggi tutto…

Lario Reti Holding ha ottenuto l’autorizzazione al riutilizzo delle acque trattate dai depuratori di Bellano e Olginate che saranno utilizzate da Silea per il lavaggio delle strade. Un progetto virtuoso nato dalla collaborazione delle due società che gestiscono, rispettivamente, il ciclo idrico e quello dei rifiuti nei comuni della provincia di Lecco, che permetterà di evitare l’utilizzo e, quindi, lo spreco di acqua potabile…

Leggi tutto…

Le nuove risorse in arrivo provengono da un bando PNRR che ha premiato il progetto presentato dall’ATI Caltanissetta e dal gestore idrico. Progetto incentrato sulla digitalizzazione delle infrastrutture come chiave per la lotta alle perdite, con l’obiettivo di tagliare lo spreco di acqua del 25% in tutti i comuni della provincia e di distrettualizzare e governare digitalmente l’intero ambito…

Leggi tutto…