WEBINAR | zenon Software Platform per il settore dell’Energia. COPA-DATA presenta le soluzioni software dedicate alla supervisione e controllo di impianti per la generazione e la distribuzione di energia

Questo nuovo webinar organizzato da COPA-DATA Italia ha lo scopo di delineare le caratteristiche che rendono il software zenon perfetto per una grande varietà di applicazioni nel settore energetico:

  • automazione
  • controllo e supervisione di sottostazioni
  • integrazione con smart grid
  • impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili
  • distribuzione di media tensione
  • controllo delle reti di pubblica utilità (acquedotti, fognature, depuratori, conche di navigazione ecc.) infrastrutture ferroviarie, dei trasporti e per la gestione degli edifici.

 

Altro focus sarà sulle tecnologie di zenon Software Platform che vengono utilizzate per operazioni sul campo, come centro di controllo e come gateway.

Il vantaggio per gli operatori è che possono creare progetti complessi e conformi in maniera facile, veloce e soprattutto scalabile.

COPA-DATA sviluppa i propri stack di comunicazione per IEC 61850, IEC 60870, DNP3 e ICCP, assicurando la massima connettività e sicurezza secondo gli attuali standard IEC 62443, grazie a zenon Software Platform.

Colorazione topologica, localizzazione dei guasti, interblocchi di processo, elaborazione sicura dei comandi, gestione efficace degli allarmi, ridondanza, networking, sistema di reportistica integrato e la sua famosa funzionalità worldview (zoom e decluttering), sono solo alcune delle peculiarità di zenon.
 

Questo webinar ha l’obiettivo di aiutare chi lavora in questo settore a superare tutte le sfide legate all’industria dell’energia, dando una visione attuale e di contesto.

Verranno toccati temi legati all’efficienza della creazione di nuove opportunità grazie alle potenzialità della digitalizzazione, l’evoluzione degli standard e le nuove soluzioni IoT e cloud.

Entreremo in profondità per mostrare quanto è semplice creare applicazioni SCADA e HMI con il supporto degli SMART OBJECT e della progettazione automatica di zenon. Nello specifico saranno presentati i nuovissimi APPLICATION SET. Un pacchetto completo di tutti i componenti, gli oggetti e i template tipici del settore energy per creare con pochissimi clic di mouse delle applicazioni SCADA ed HMI già pronte all’uso.

Per chi deve monitorare impianti di generazione di energia dislocati geograficamente verrà presentata l’integrazione nativa in zenon della funzionalità GIS (Geographical Information System). Ma non solo, anche la funzionalità Process Recorder, ossia una sorta di moviola, che permette di tracciare e analizzare i processi dopo il loro avvenimento.

Questi e altri temi affini completano la panoramica di quello verrà mostrato durante il webinar attraverso DEMO LIVE e referenze.
 

Non perdere l’appuntamento!
ISCRIVITI AL WEBINAR

QUANDO: mercoledì 24 novembre – dalle 10:30 alle 11:30

ISCRIVITI SUBITO

LINGUA: Italiano

Se non hai tempo di partecipare iscriviti lo stesso. Potrai rivedere on demand il video del webinar quando vorrai.

 


Leggi anche

Vorresti usare un’immagine satellitare su un’area di tuo interesse. Ma come scegliere quella giusta e acquistarla al prezzo giusto senza impazzire tra cataloghi, specifiche tecniche e listini? Oggi c’è un nuovo modo semplice e flessibile per acquistare le immagini satellitari più adatte per te, in tempi rapidi, e con il supporto costante di un esperto: Si chiama ImageryPack….

Leggi tutto…

L’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera ha affidato a un consorzio composto da Associazione Ithaca, DIST – Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio del Politecnico di Torino e Ithaca Srl un importante contratto per la produzione di cartografia. L’incarico prevede la produzione di cartografia digitale, mappe di infografica, map book, utili all’attività dell’Agenzia….

Leggi tutto…

Finanziato da Regione Lombardia e AIPO, con il coordinamento scientifico di Fondazione Lombardia per l’Ambiente, il progetto ha l’obiettivo di censire gli scarichi del fiume nei territori di Monza e Brianza, Milano e Como. Operazione che verrà effettuata con il metodo “BrianzaStream”, sviluppato da BrianzAcque, che vede l’utilizzo dei droni per la georeferenziazione degli scarichi. Insieme all’utility brianzola, protagoniste del progetto sono CAP Holding e Como Acqua…

Leggi tutto…

Con la Legge di Bilancio 2021 viene confermato il Bonus pubblicità anche per i prossimi due anni. Attraverso il credito di imposta si potrà recuperare il 50% di quanto investito in campagne pubblicitarie su quotidiani e riviste, anche online.
Prenota entro il 31 marzo la tua pianificazione per usufruire del credito d’imposta….

Leggi tutto…

La società è tra le 16 realtà selezionate dal Centro Satellitare dell’Unione Europea per il progetto che punta sull’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale per creare una piattaforma che aiuti il monitoraggio delle attività umane e ambientali avvalendosi dei dati satellitari forniti dal programma di osservazione COPERNICUS. Smat vi partecipa con il monitoraggio dei bacini di lagunaggio di La Loggia…

Leggi tutto…